In questa sezione sono pubblicati i dati, le informazioni e i documenti, previsti dal D.lgs. n° 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicazione, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni", relativi alle attività di pubblico interesse svolte da associazioni, fondazioni ed enti privati, ai sensi dell’art. 2-bis, comma 3.

Il diritto all’accesso civico consiste nella possibilità, per i cittadini, di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni o, come nel caso di CAT S.r.l., dai soggetti che svolgono attività soggette ad accreditamento da parte di un’entità pubblica. Tale diritto riguarda tanto i dati che sono oggetto di pubblicazione obbligatoria (laddove i medesimi dati non risultino pubblicati), quanto ogni altro dato (in tale ultima ipotesi nei limiti previsti dalla legge a tutela di altri interessi pubblici e/o privati: articolo 5 bis del d.lgs. n. 33/2013).

CAT S.r.l., in quanto ente di formazione accreditato dalla Regione Campania, è soggetto al diritto di accesso civico in relazione ai soli dati, documenti e informazioni relativi allo svolgimento delle attività oggetto di accreditamento.

Il diritto di accesso civico semplice è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che la Società abbia omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo ai sensi del Decreto Trasparenza (art. 5 comma 1 del D. Lgs. 33/2013).

L’esercizio del diritto di accesso civico semplice non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente. La richiesta di accesso civico non deve essere motivata ed è gratuita.

Le richieste di accesso civico semplice possono essere formulate utilizzando il modulo allegato ed inviate alla seguente email pec: [email protected]

ACCESSO CIVICO “SEMPLICE”.pdf

Il diritto di accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di accedere a dati, documenti ed informazioni detenuti dalla Società, ulteriori rispetto a quelli sottoposti ad obbligo di pubblicazione, ad esclusione di quelli sottoposti al regime di riservatezza (art. 5 comma 2 del D. Lgs. 33/2013).

L’esercizio del diritto di accesso civico generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente. La richiesta di accesso civico non deve essere motivata ed è gratuita.

Le richieste possono essere presentate al Titolare del potere sostitutivo, nella persona dell’Amministratore Unico di CAT S.r.l.

Le richieste di accesso civico generalizzato possono essere formulate utilizzando il modulo allegato ed inviate alla seguente email pec: [email protected]

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO A DATI, INFORMAZIONI E DOCUMENTI. pdf

scarica pdf

scarica pdf